I dolori della Giovane Lesbica, parte 1: le Etero Fluide

Tutti ci lamentiamo delle nostre sventure amorose. Esistono leggendarie chat di whatsapp, simili al Pronto intervento psicologico, che contengono preziosi indizi dei nostri fallimenti sentimentali. Le gestiscono fidate amiche. Loro sanno che l’entità dei casini che abbiamo combinato è direttamente proporzionale alla quantità di tempo che abbiamo passato offline.

Esiste un tempo nella vita della Giovane Lesbica in cui il suo incubo peggiore assume tratti poco precisi, fluttuanti, contraddittori. Le cose vanno più o meno cosi:

GL: “Ho conosciuto questa ragazza, è troppo carina. Parliamo di tutto: cinema, poesia, conosce la discografia di Vasco Brondi a memoria!”
Amica a caso pensa *n’altra volta*, poi enumera le situazioni in cui la Giovane Lesbica non deve più cacciarsi: “Droga pesante? Deejay? Barista? Con disturbi di personalità? Bugiarda patologica? Minorenne?”
GL: “NO! E’ perfetta! E poi ha questa visione della vita senza etichette, definizioni”
Amica a caso: “E’ etero?”
GL:”Beh no dai..non ha detto proprio cosi”
La Giovane Lesbica fa finta di ignorare un dettaglio fondamentale: la pregressa eterosessualità della sua preda. Eppure è là, evidente come un’auto ferma in panne con le quattro frecce. La Giovane Lesbica si fa prendere dalle infinite porte che la fluidità spalanca. E’ successo con quella franco-irachena incontrata a quella serata di musica elettronica, con la ragazza dai capelli lunghi appassionata di poesia e ideogrammi cinesi, con la curatrice d’arte dall’accento particolare, con la sua ex capa e anche con la compagna di catechismo che le ha rubato il cuore a 7 anni.

Grazie alle numerose statistiche qualitative fornite da amiche, esperienze personali e Tinder possiamo ora tracciare con certezza l’identikit della Etero Fluida

  • Ha tra i 25 e i 35 anni
  • Di solito ha dei bei capelli
  • Ha tatuaggi, orecchini particolari, molti anelli, camicie di flanella, scarpe discutibili
  • Confonde la Giovane Lesbica con un comportamento molto interessato e propositivo
  • Prova grande ammirazione e attrazione per l’esemplare di Giovane Lesbica
  • Il più delle volte è in una fase incasinata della sua vita: si è appena laureata, deve cambiare casa, ha appena mollato il noioso fidanzato, non le piace il lavoro che fa. ATTENZIONE: una di queste scuse è il trigger finale con cui scaricherà la Giovane Lesbica, ma la GL è ancora nella fase “Si è etero ma sembra davvero interessata” quindi ci rimane sotto

La nostra eroina si è cacciata nell’ennesimo guaio.
Amica a caso: “Un’altra volta! Ma ti rendi conto che finisci sempre con gli stessi soggetti. E poi ti lamenti. Non pensi mai a tutte quelle che ti stanno dietro” (lo sport preferito della Giovane Lesbica in effetti è trovare difetti a chi vorrebbe conoscerla seriamente)

A questo punto la Giovane Lesbica ha un moto d’orgoglio, si sente perfettamente in grado di governare i suoi sentimenti e dirottarli verso l’ancoraggio TESSA (Tanto è Solo una ScopAmica)

Secondo voi come andrà a finire questa storia? Peccato: potevate comprare insieme un abbonamento a teatro, al cinema che so…andare a concertini, aperitivini, mostrine e invece…avete scopato, l’Etero Fluida è tornata alle sue preoccupazioni. E la Giovane Lesbica?

Poteva andare peggio: ad esempioscoprire che la Etero Fluida adesso sta con una delle tue amiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

GF Maccaferri

...e provare ad andare oltre il solito "che carino"

G-ancho ibérico

Politica e cultura sui binari di Spagna

Sui muri di Milano

Tutta la street art in giro per Milano

The Bottom Up

Approfondimento dall'Italia e dal mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: